Le News di M&B Consulting

Tutte le Novità nel campo Immobiliare

Attori, divi e calciatori: quando i vip fanno vendere case

Si chiama marketing immobiliare e, in sostanza, consiste nell’utilizzo di testimonial per rendere famosa una zona o un edificio.

ferragnifedezcitylifemilano
E' marketing immobiliare nella sua più vera essenza. In cosa consiste? Semplice, nell’utilizzo di testimonial per rendere famosa una zona o un edificio. Il meccanismo è molto semplice e per spiegarlo basta citare il caso più noto: George Clooney e il Lago di Como.

L'attore americano non è stato certo il primo ad acquistare una casa in quella zona, che però è diventata famosissima proprio da quando vi si è stabilito il divo di Hollywood. Basti pensare che da quel momento, molti annunci immobiliari di agenzie della zona, hanno addirittura iniziato a riportare la distanza dell’appartamento pubblicizzato dalla dimora di Clooney.

Certo, la chiave sta tutta nell’uso che il personaggio famoso fa della casa (se così si possono chiamare) in questione. Se forse Clooney è stato pù discreto negli anni, l'irriverente Fedez e la sua dolce metà - la fashion blogger Chiara Ferragni - non hanno lesinato scatti e video - immediatamente condivisi sui social - dal loro scintillante maxi-appartamento, nel nuovo ed eclettico quartiere Citylife di Milano. Con la conseguenza di pubblicizzare il quartiere con effetti pari se non addirittura migliori rispetto a campagne pubblicitarie ad hoc.

Non poteva essere immune al marketing immobiliare il mondo del calcio. A Citylife, oltre alla coppia "Ferragnez", dovrebbe stabilirsi (in un attico con doppia piscina) anche il neo-acquisto dell’Inter Radja Nainggolan.
Senza contare che poco più in là, lo spettacolare Bosco Verticale progettato da Boeri, ospita per la stragrande maggioranza calciatori.

Eppure da inizio luglio tutti i riflettori sono puntati su Torino, dove Cristiano Ronaldo si trasferirà a breve nella sua nuova dimora: secondo Vanity Fair il campione portoghese ha scelto un attico in centro città, per La Stampa invece fatica a trovare una villa adatta alle sue necessità che non sia già occupata. Altre indiscrezioni fanno sapere che CR7 non comprerà solo una casa, ma almeno due o tre. In ogni caso c’è da scommetterci: nella zona in cui sceglierà di stabilirsi, la sua presenza non passerà certo inosservata.

Articolo visto su Immobiliare.it

Vota:
Donazione di denaro senza notaio: per la Cassazion...
Tettoia: la CILA non basta, serve permesso per cos...

Articoli Collegati

Area Utenti

Nuovi Articoli

«Non è ancora il momento di cedere a facili allarmismi». Parola di Ivano Cresto, Responsabile mutui di Facile.itAd avere più paura delle possibili conseguenze della «febbre» dei rendimenti dei titoli di Stato sono i residenti nel Sud e nelle Isole. I...
Denuncia affitto in nero senza prove: se l’Agenzia delle Entrate non ha documenti scritti non può contestare l’evasione fiscale. L'ha stabilito la sentenza n. 7750/18 della Commissione Tributaria Regionale del Lazio...

Articoli Più Letti

Le News Immobiliari di M&B Consulting
La dichiarazione precompilata è già online sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Sarà editabile dal prossimo 2 maggio.  I compensi pagati a soggetti di intermediazione per l'acquisto di un immobi...
M&B LifeStyle
Antisismica, modulare ed ecologica: è la casa 100% made in Italy progettata dall'architetto Renato Vidal Il sistema costruttivo dispiegabile permette in poche ore di avere una vera casa multilifunzio...