Le News di M&B Consulting

Tutte le Novità nel campo Immobiliare

Milano, apre in Galleria "Cracco"

Inaugurato il nuovo ristorante in pieno salotto milanese dell'ex giudice di Masterchef.

Carlo Cracco Galleria Milano
1.118 metri quadrati distribuiti su cinque livelli, 18 anni di concessione, un affitto di oltre 1 milione di euro l’anno e una proposta culinaria che dovrebbe far volare il fatturato che nel 2016 aveva superato i 7 milioni di euro.
Apre oggi al grande pubblico a Milano "Cracco" il nuovo ristorante dell'omonimo chef vicentino che ha trovato casa niente meno che nel centro del salotto milanese: la Galleria Vittorio Emanuele.

E inutile dire che il passaggio dalla sala seminterrata di via Victor Hugo, alle luci sgargianti di una delle "passatoie" privilegiate della metropoli lombarda, non poteva che essere fatto in grande stile, con un risultato a dir poco straordinario.
Del resto i cinque piani di gusto, lusso e raffinatezza, portano la firma di Laura Sartori Rimini e Roberto Peregalli, grandiosi nel crare un connubio architettonico tra la seconda metà dell’800 e Gio Ponti. Sfarzoso sì, ma pur sempre rispettoso dell'anima del luogo, che - promette Cracco - non metterà in secondo piano le creazioni culinarie: "Questo luogo è come un piatto che si racconta attraverso ingredienti, sensazioni e profumi. È un racconto non solo di cucina e architettura, ma di ciò che succedeva qui". Anche se, bisogna ammetterlo, il lusso, qui, proprio non manca
.
Ci si tuffa nell'eleganza fin dal piano terra, col Bistrot-Cafè che propone colazioni e pasti veloci tra pareti in stucco, dipinte a mano con motivo damascato, pavimento in mosaico e il bancone-bar della fine dell’800 portato dirattamente da Parigi. Non è da meno lo spazio dedicato alla pasticceria e alle creazioni in cioccolato del pastry chef Marco Pedron, che delizierà i palati più raffinati con le sue dolci tentazioni da gustare sul posto o portar via.
Al primo piano una sala d’accoglienza rivestita con una boiserie grigio-azzurra e una carta da parati dipinta a mano a grandi corolle floreali fa da introduzione al Ristorante vero e proprio, articolato in tre sale e due privé, abbellite - se così si può dire - dalle grandi finestre finestre sull’Ottagono e la Galleria.
Il secondo piano, cui si accede privatamente dal cortile affacciato su via Pellico, sarà invece riservato alle occasioni speciali: concepito come uno scenario teatrale, permetterà di creare ogni volta un ambiente su misura, grazie all’assenza di arredi fissi, fatta eccezione per il grande bancone del bar in marmo di Levanto degli anni ’20.
Nel seminterrato la cantina, dalle pareti rosso lacca e la scaffalatura in legno d’abete, ospita oltre 2000 etichette e oltre diecimila bottiglie, con un’importante selezione di vini soprattutto italiani e francesi, ed è dedicata, oltre che alla vendita, alle degustazioni.
All'ultimo piano, poi, uno spazio dedicato a mostre, eventi e concerti. Dal prossimo aprile infatti partirà il progetto “Galleria Cracco”, che coinvolgerà una serie di artisti italiani contemporanei nel realizzare tre volte l’anno interventi site specific per le “lunette” dell’ammezzato, trasformate in tre vetrine d’arte fruibili giorno e notte dagli oltre 100.000 visitatori quotidiani della Galleria.

Dopo l'inaugurazione di ieri, da oggi porte aperte dunque per Cracco dalle 8 alle 22. Il cafè sarà aperto 7 giorni su 7, prezzi da 20 a 50 euro, sette tavolini (più un futuro dehors) curati dal Maitre Alex Bartoli. Mentre il ristorante - che rimarrà chiuso sabato a pranzo e domenica - offrirà menù degustazione a partire da 190 euro, piatti alla carta da 40 euro in su, per un totale di circa 45 coperti. La Cucina? Beh... è quella di Cracco.
Vota:
Mutuo acquisto prima casa: ecco le agevolazioni pr...
Cedolare secca 2018: cos'è, come e quando si paga

Articoli Collegati

Nuovi Articoli

Il nuovo servizio offerto dal portale online strizza l'occhio al lusso. A breve verrà anche implementato il servizio Airbnb Beyond che offrirà esperienze di viaggio esclusive nelle case più belle del mondo con un’ospitalità di altissimo livello. ...
Ecco come e quando pagare l'imposta sostitutiva Irpef sui redditi di locazione. Il versamento dell'acconto 2018 non è obbligatorio per tutti. Ecco come fare il calcolo di quando è necessario pagarlo. ...

Articoli Più Letti

Le News Immobiliari di M&B Consulting
Ecobonus variabile e abbinabile al sismabonus, bonus verde, ristrutturazioni e bonus mobili. Ecco cosa cambia.   Nella seduta del 23 dicembre 2017, con l’approvazione al Senato, la Legge di...
Le News Immobiliari di M&B Consulting
La dichiarazione precompilata è già online sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Sarà editabile dal prossimo 2 maggio.  I compensi pagati a soggetti di intermediazione per l'acquisto di un immo...

Dicono di noi

Facebook Page

L'Esperto Risponde

Vendita a prezzo maggiorato
Buongiorno ho aquistato la prima casa 2 anni fa, ed ora volevo venderla ad un pr...
106 Visite
0 Voti
Postato il Lunedì, 04 Giugno 2018
Come si procede per formalizzare una usucapione?
Buongiorno Come si procede per formalizzare una usucapione?...
110 Visite
0 Voti
Postato il Lunedì, 21 Maggio 2018
acquisto alloggio da parte dell'inquilino
Sono un'inquilina che ha ricevuto una proposta per acquistare l'alloggio dove ab...
214 Visite
0 Voti
Postato il Venerdì, 23 Febbraio 2018